stamp image

Come è la vita dei coreani contemporanei?

Bambino straniero: Di solito, io vado a scuola al mattino, e dopo la scuola partecipo alle attività extracurriculari o vado allle lezioni di strumenti musicali. E poi, torno a casa a cenare con i miei. E allora, come è la tua vita quotidiana?
Bambina coreana: Anch’io vado a scuola al mattino, e torno a casa di sera per la cena. E dopo vado alla scuola privata. Ah, ci sono due cose che non possono mai mancare alla vita della mia famiglia, cioè il cellulare e l’Internet. Il mio papà guarda la televisione o gioca con il cellulare quando va a lavorare e anche quando torna a casa usando la metro. Invece, la mia mamma compra delle cose necessarie tramite Internet. Anch’io uso Internet per preparare materiali necessari per le lezioni. Mio fratello è programmatore. Indubbiamente, lui usa Internet di continuo. Ora, mi sono accorta che la nostra famiglia utilizza il cellulare e l’Internet per vari scopi!

Mio padre lavora per una ditta di costruzione. Di solito, va a lavorare molto presto al mattino e torna a casa tardi. Quando ero piccolo, nei giorni feriali lui era troppo impegnato per i lavori. Quindi, per me non era facile neanche vederlo solo nei giorni lavorativi. E quindi, mi mancava molto. Quando sentivo così, ogni tanto mi lamentavo con lui di quel fatto anche se lui era sempre impegnato. E lui mi rispondeva dicendo così che circa 50 anni fa La Corea era stata uno dei paesi più poveri del mondo, ma il nome "Corea" si è inserito nella lista dei 10 paesi economicamente piu potenti del mondo dopo aver ospitato diversi eventi internazionali come le olimpiadi di Seoul 1988 e il Campionato mondiale di calcio 2002, mai non per caso ma proprio per gli assidui sforzi dei lavoratori coreani come lui. Come ha detto mio padre, la diligenza e laboriosità dei coreani sono ben note a tutto il mondo. Ma, recentemente, anche molti lavoratori coreani lavorano solo 5 giorni alla settimana e passano il tempo libero    viaggiando o riposando con la famiglia durante il fine settimana.

Le madri coreane sono molto interessate all' educazione dei propri figli. Senz' altro, lo è anche mia madre. Dai giorni della mia infanzia, la nostra famiglia doveva fare trasloco diverse volte cercando migliori ambienti educativi. Ed, io ho dovuto andare alle scuole private e frequentare i corsi extracurriculari per entrare in un' università migliore. Di tanto in tanto, nascono dei problemi seri che riguardano tutta la società coreana a motivo di questo zelo così tanto eccessivo, ma molti esperti educativi di tutto il mondo sottolineano in particolare che la Corea, paragonata agli altri paesi, ha potuto ottenere un grande successo dell' industrializzazione, della democratizzazione e dell' informatizzazione nel più breve tempo specialmente grazie allo zelo per l educazione che hanno le madri coreane per i loro figli. La mia mamma mi dice ogni tanto che le persone ben istruite sono il punto di forza di qualsiasi paese a cui mancano le risorse naturali come il caso della Corea. Talvolta, a dire il vero, non mi piace affatto sentire la mia mamma sottolineare l’importanza degli studi, ma comunque voglio diventare una persona competente e mondialmente riconosciuta tramite gli studi. Voglio studiare forte con grande assiduità per i miei sogni e il mio futuro.

Mio fratello maggiore lavora come programmatore di computer. Lui si alza molto presto alla mattina e dopo un po' di tempo rimane seduto quasi sempre di fronte al computer finché non si addormenta. Se tu vieni in Corea, in qualsiasi posto ti trovi, potrai vedere spesso le persone che parlano al cellulare senza sosta, ascoltano la musica con MP3 player che è piccolo come un accessorio e trovano facilmente le informazioni necessarie con il portatile o il cellulare essendo collegati all' Internet. Recentemente, ci sono anche molti che guardano la television satellitare via cellulare. Fino a 10 anni fa, nessuno poteva immaginare che la Corea sarebbe cambiata così tanto. Penso che siccome i coreani avevano tanto interesse per le cose nuove e potevano adattarsi ai veloci cambiamenti senza grande fatica, la Corea ha potuto diventare un paese potente nel settore dell' IT così come è adesso. Il mio fratello maggiore è molto fiero del nostro paese. Dice che non ci sarà un paese che è provvisto così bene di una buona rete di collegamento ad Internet come la Corea.

Il sistema di educazione della Corea funziona così: 6 anni di scuola elementare, 3 anni di scuola media, altri 3 anni di scuola superiore, e poi seguono anni di studi post-scuola superiore(4 anni di università, altri anni di corsi di Licenza e Dottorato). Io sto facendo la scuola superiore. Quindi, devo decidere la mia strada per quanto riguarda gli studi universitari per il mio futuro. Io voglio diventare un diplomatico. Il lavoro dei diplomatici coreani che girano tutto il mondo essendo impegnati nelle attività delle relazioni pubbliche per il loro paese mi affascina veramente tantissimo. Ora, sto dedicando un po’ di tempo per il VANK, un'organizzazione non governativa che lavora come un cyber-corpo diplomatico nel mondo di Internet, considerando il lavoro come una tappa di preparazione per la realizzazione dei miei sogni. L’ong VANK offre tramite e-mail varie informazioni sulla Corea agli stranieri che vogliono conoscere il paese e ai suoi compatrioti che vivono all’estero gestendo un proprio sito Internet. Inoltre, noi lavoriamo aiutando le classi estere e quelle coreane a scambiarsi in gruppo, e dedicandoci ai lavori di correzione delle informazioni sbagliate che riguardano la Corea e circolano per tutto il mondo.
In questa epoca di 21mo secolo, la Repubblica della Corea mira a diventare il centro dell’Asia, l'entrata dell'Estremo Oriente e un paese vicino con cui si possono condivivere i sogni e amicizia fra tutti del mondo. Certo, per realizzare tutti questi sogni ci vorranno tanti sforzi costanti da parte mia e del VANK. Pertanto, noi continueremo ad offrire le informazioni correte sulla Corea scambiandoci con gli altri del mondo.